GUIDA TURISTICA DEL BAHREIN

Resta al sicuro e in salute in Bahrain

Stai al sicuro in Bahrein

Il Bahrein ha vissuto una guerra quasi civile nel 2011, con centinaia di vittime, centinaia di feriti e un numero significativo di attivisti e professionisti medici imprigionati e torturati. Sebbene le enormi proteste siano state spietatamente represse, l'ambiente rimane instabile e possono verificarsi in qualsiasi momento proteste, rivolte e uccisioni della polizia. I viaggiatori dovrebbero evitare le regioni e le comunità rurali nord-occidentali del paese. Grandi proteste possono verificarsi in qualsiasi momento e, sebbene a volte possano diventare violente, raramente sono anti-occidentali. Evita i luoghi in cui sembrano riunirsi grandi gruppi di persone.

In Bahrein, l'incidenza media della criminalità sociale è bassa, mentre la criminalità violenta è rara. Rapina, furto e furto, tuttavia, si verificano. Sono stati registrati reati minori come il furto di portafogli e il furto di portafogli, in particolare nei vecchi quartieri del mercato noti come souk. I locali notturni della maggior parte degli hotel sono frequentati da individui sgradevoli. Nonostante il fatto che gli hotel dispongano di misure di sicurezza sufficienti, comprese le telecamere, ci sono stati casi in cui i visitatori hanno preso le loro stanze.

Se ti trovi in Exhibition Avenue (vicino a Hoora), fai attenzione poiché le donne potrebbero avere spiacevoli incontri con (principalmente) sauditi intossicati. È una buona idea avere un ragazzo con te se vai lì (soprattutto di notte).

Crimine

Circa 4.000 cittadini britannici vivono in Bahrain e altre migliaia visitano ogni anno. La maggior parte delle visite avviene senza incidenti. Nonostante il fatto che il crimine sia raro nella maggior parte delle regioni, i turisti dovrebbero prendere precauzioni, incluso l'utilizzo di servizi di taxi fidati.

Droghe

Anche tracce di sostanze illegali sono assolutamente limitate. Anche se stai transitando attraverso un aeroporto da una nazione all'altra, il consumo o il trasporto di stupefacenti illegali può comportare l'incarcerazione e l'espulsione. L'acquisto o la vendita di droghe e stupefacenti illegali è un reato grave che comporta una pena massima dell'ergastolo.

Alcuni articoli cosmetici e ricariche per sigarette elettroniche possono includere sostanze proibite, come l'olio di CBD, in Bahrain.

È consigliabile portare con sé una lettera del medico se si utilizzano farmaci prescritti. Se intendi importare farmaci soggetti a prescrizione medica in Bahrein, potrebbe essere necessario ottenere un'autorizzazione preventiva dalle autorità. Prima di viaggiare, è necessario contattare l'ambasciata o il consolato del Bahrein più vicino.

Alcol

L'alcol è legale in Bahrain, dove ci sono un certo numero di bar, ristoranti con licenza e off-licenze; tuttavia, il comportamento in stato di ebbrezza in pubblico o la guida sotto l'effetto dell'alcool è illegale, comportando per il trasgressore una multa, la reclusione e/o l'espulsione, nonché la sospensione della patente di guida. L'aggressione fisica e la distruzione di proprietà pubblica sotto l'effetto dell'alcol è un crimine che può portare all'incarcerazione.

Guidando

C'è tolleranza zero per il bere e guidare in Bahrain. Se vieni sorpreso con anche solo tracce di alcol nel tuo sistema, potresti essere accusato e incarcerato. In quanto violazioni della legge, il tailgating, l'eccesso di velocità, la corsa, il salto di corsia e l'uso del cellulare durante la guida possono comportare multe salate. Ci sono un gran numero di autovelox su strade e autostrade. L'uso della cintura di sicurezza è obbligatorio. La mancata osservanza può comportare una multa.

Leggi sul traffico

  • Il traffico si muove a destra.
  • Alle rotatorie (rotonde), le auto all'interno della rotatoria hanno la precedenza su coloro che tentano di entrare.
  • I conducenti spesso accelerano nonostante le rigide sanzioni, comprese multe e possibile reclusione.
  • La polizia può arrestare i conducenti per violazioni del codice stradale.
  • È illegale utilizzare un telefono cellulare durante la guida, sebbene sia molto comune.
  • I conducenti sono tenuti a indossare le cinture di sicurezza.
  • Il traffico è più congestionato nei fine settimana con un afflusso di veicoli dai paesi vicini.

Codice di abbigliamento

I bahreiniti in genere si vestono in modo conservativo con abiti tradizionali e possono arrabbiarsi quando altri si vestono male o sono contrari alle norme islamiche.

In luoghi pubblici come centri commerciali, ristoranti e parchi, è incoraggiato un abbigliamento adeguato. Gli indumenti non devono essere trasparenti, esporre parti del corpo in modo indecente o rappresentare immagini o messaggi sgradevoli. Se visiti uno di questi luoghi vestito in modo inadeguato, ti potrebbe essere chiesto di andartene (la maggior parte dei centri commerciali più grandi espone cartelli che avvertono che è necessario indossare abiti rispettabili). È severamente vietato qualsiasi tipo di nudità, anche prendere il sole senza top. Durante il mese di Ramadan, quando l'umiltà è incoraggiata, questi principi sono mantenuti ancora più rigorosamente.

Religione

In Bahrain, le credenze religiose islamiche sono molto venerate. Qualsiasi mancanza di rispetto per idee o pratiche religiose è considerata estremamente irrispettosa ed è suscettibile di comportare una multa salata e/o l'incarcerazione. Le altre religioni sono rispettate e possono essere praticate liberamente in Bahrain. Segui alcune semplici linee guida sul rispetto:

I musulmani eseguono cinque preghiere quotidiane. Noterai che le moschee usano gli altoparlanti per chiamare i fedeli alla preghiera. Tieni presente che le auto che non sono vicine a una moschea possono fermarsi in una piazzola di sosta per pregare con discrezione.

I musulmani digiunano dall'alba al tramonto durante il mese sacro del Ramadan. Durante il mese di Ramadan, mangiare, bere, fumare, ascoltare musica ad alto volume e ballare in pubblico durante le ore diurne è proibito e sanzionato dalla legge, anche per i non musulmani.

Clima e disastri naturali

Il Bahrain ha spesso temperature estremamente elevate. Da giugno ad agosto la temperatura può superare i 50°C.

Per evitare il colpo di calore e la disidratazione:

  • bere molta acqua
  • evitare lunghi periodi al caldo

Le tempeste di sabbia e polvere si verificano spesso.

Dimostrazioni

Sono possibili manifestazioni e proteste occasionali. Ciò può comportare tentativi di interruzione del traffico nonché disordini nelle zone rurali e in prossimità di centri economici. Raramente, ciò porta a conflitti localizzati tra le forze di sicurezza governative ei manifestanti. Occasionalmente, gli anniversari di eventi chiave in Bahrain aumentano la probabilità di manifestazioni spontanee. In passato, casi simili si sono verificati a Sitra, Bani Jamra, Karbabad, Saar, Karzakan, sull'autostrada Budaiya e nei villaggi vicini.

Anche se fino ad oggi non ci sono state minacce dirette o attacchi contro cittadini britannici, dovresti stare attento, aderire ai consigli delle autorità locali ed essere consapevole di ciò che ti circonda ovunque ti trovi sull'isola.

A rischio sono coloro che si trovano per errore nelle vicinanze di un raduno violento.

Se incontri un grande raduno pubblico o una manifestazione, devi evacuare rapidamente l'area. Se osservi un oggetto sospetto, evita di avvicinarti o toccarlo. Allontanati e componi il 999 o la linea di emergenza della polizia 8000 8008.

Durante le ore diurne, il viaggio sulle principali autostrade è spesso ordinato. Esistono diversi posti di blocco della polizia.

Durante le manifestazioni, le strade possono diventare impraticabili, rendendo necessarie deviazioni. Questi potrebbero reindirizzarti attraverso un territorio sconosciuto. Dovresti familiarizzare con altri percorsi.

L'opinione pubblica locale nella regione continua a risentire degli sviluppi regionali. Devi essere consapevole delle sensibilità locali riguardo a queste questioni. Segui le notizie e sii consapevole degli sviluppi locali e regionali che potrebbero scatenare disordini pubblici.

Il Ministero dell'Interno ha emesso un promemoria che tutti i residenti e gli ospiti sono tenuti a portare con sé un documento d'identità con fotografia. Potrebbe essere inflitta una multa fino a 300 BHD se non sei in grado di mostrare un documento d'identità con foto quando richiesto da un membro del governo del Bahrein, come richiesto dalla legislazione del Bahrein.

Resta in salute in Bahrain

Assicurati di bere molta acqua. Può diventare estremamente caldo (fino a 50 gradi Celsius) e umido da aprile ad agosto. Proteggiti dal sole usando un ombrello. Rimanere idratati è fondamentale, soprattutto se sei all'aperto tutto il giorno. L'acqua in bottiglia è disponibile per l'acquisto a prezzi estremamente convenienti quasi ovunque in città, da "Cold Stores" e piccoli ristoranti.

Piccole bottiglie refrigerate sono vendute dai venditori ambulanti nel souk, ma potresti finire per spendere più di quanto vale la bottiglia. Se desideri rimanere in Bahrain per un lungo periodo di tempo, puoi organizzare un Cold Shop locale per consegnare l'acqua in bottiglia al tuo appartamento o registrarti per la consegna dell'acqua tramite una delle tante attività commerciali dell'isola. Molti negozi freddi (così come alcuni hotel) porteranno i loro beni (o pasti) al tuo hotel o appartamento gratuitamente.

COVID-19

Non ci sono limitazioni COVID-19 nelle aree pubbliche e tutte le attività commerciali, inclusi negozi, banche e ristoranti, funzionano come al solito. Le maschere sono facoltative sia in ambienti interni che esterni (ad eccezione delle strutture sanitarie).

Non ci sono limiti relativi al COVID-19 sulla disponibilità di alloggi e strutture, inclusi hotel e unità abitative private.

Se ritieni di avere sintomi di COVID-19, dovresti chiamare la hotline locale al 444 e seguire i consigli delle autorità. Per domande generali su COVID-19 in Bahrain, si prega di contattare il Ministero della Salute all'indirizzo [email protected]. Coloro che risulteranno positivi al COVID-19 saranno contattati dalle autorità tramite l'app 'BeAware' e saranno obbligati ad autoisolarsi a casa o in hotel per 7 giorni (se completamente vaccinati) o 10 giorni (se non vaccinati) da la data di infezione. Acquisendo un risultato PCR negativo da un ospedale privato, il periodo di autoisolamento può essere terminato prima. Se necessario, la terapia per COVID-19 sarà fornita gratuitamente.