Sabato, Marzo 2, 2024

Un luogo dove l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi si connettono

MagazinePosti insolitiUn luogo dove l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi si connettono

Eleuthera è il luogo in cui si connettono l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi. Eleuthera è una delle numerose isole che si trovano all'interno dell'arcipelago delle Bahamas, a circa 80 km a est della capitale, Nassau. È lungo circa 180 km e in alcuni punti è largo solo 1.6 km. Proprio in quel limitato si vede meglio questa scena spettacolare: da un lato dell'isola si trovano le acque poco profonde azzurre del Mar dei Caraibi, e dall'altro l'esatto opposto: l'Oceano Atlantico blu intenso.

La posizione migliore per osservare questo complesso è la finestra di vetro, uno dei pochi luoghi in cui è possibile vedere da vicino l'acqua blu scuro dell'Oceano Atlantico su un lato della strada e le tranquille acque verde turchese del Mar dei Caraibi e sull'altro - separate da ponte naturale roccioso largo dieci metri. La vetrata è costruita su un ponte naturale che collega le due parti di Eleuther, e subito dopo l'edificio è diventata la meta più visitata dell'isola.

Il ponte in pietra naturale del nord e del sud di Eleuthera esiste da secoli, ma da una serie di uragani che hanno colpito l'isola nel 1940, l'ha quasi distrutta. Si decise anche di rinforzare il cemento, ma alla fine venne costruito un vero e proprio ponte, noto come la Finestra di Vetro. A causa della forza dell'Oceano Atlantico da un lato e del Mar dei Caraibi dall'altro, il ponte deve essere costantemente rinnovato. Dopo l'uragano Floyd, che ha colpito l'isola nel 1999, dal ponte non è rimasto quasi nulla e, sebbene sia migliorata in pochi mesi, la geografia dell'isola è cambiata per sempre.

Anche dopo più di un decennio dal tragico evento che i lavoratori riparano quotidianamente hanno causato crepe sul ponte, solo il giorno successivo, quando ne trovano di nuove.

Un luogo dove si connettono l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi

Più popolare